Vendeva panini con merce scaduta. Ambulante nei guai

Un venditore ambulante é finito nei guai a Sansepolcro perché serviva panini con carne di suino scaduta, anche da alcune settimane. A finire nei guai un ambulante residente a Bastia Umbra, ma che è stato scoperto dai carabinieri forestali nella città biturgense mentre vendeva panini con carne scaduta e in un luogo non autorizzato. Merce sequestrata e ingente sanzione da 4 mila euro.

Condividi l’articolo