Colpisce il marito con il matterello e lo uccide

Colpisce il marito alla testa con il matterello al culmine di una lite e lo uccide. La figlia 25enne da l’allarme. La tragica vicenda è accaduta a Terranuova Bracciolini(Arezzo) intorno alle 22.35. A quell’ora è stata la figlia a chiamare il 118 dicendo: “mio padre è in terra con la testa fracassata” . I sanitari del 118 sono accorsi dandole intanto indicazioni per eventuali tentativi di rianimazione. Poi si sono affacciati sul luogo del delitto, trail bagno e il corridoio dell’appartamento ma l’uomo, un 62enne era già morto. Sul divano la donna, che poi avrebbe anche confessato il delitto, tra il pianto della figlia e le luci accese in una delle case. Già nel pomeriggio ci sarebbe stata una lite tra l’uomo e la donna.

Condividi l’articolo

Vedi anche: