Folgorato operaio mentre lavora in un impianto elettrico in Valdichiana

Non ce l’ha fatta l’operaio di 33 anni rimasto folgorato poco prima delle 16 in località Le Vertighe di Monte San Savino mentre stava lavorando a un impianto elettrico in un campo accanto all’omonimo santuario. L’ambulanza del 118 lo ha trasferito alle Scotte di Siena in codice rosso, mentre gli è stato inserito il  massaggiatore cardiaco, portato dall’automedica. Ogni soccorso è stato inutile. Lo sfortunato operaio era originario della provincia dell’Aquila. Sul luogo dell’infortunio sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri e tecnici della prevenzione infortuni sui luoghi di lavoro.

Condividi l’articolo