Gennaio al cinema, le uscite sul grande schermo

Tante le uscite sul grande schermo per il nuovo anno si inizia il 1 gennaio con il supereroe della Marvel “Aquaman” con Jason Momoa e il pluripremiato Luca Guadagnino con “Suspiria”, per i ragazzi arriva “Ralph Spacca Internet” e “Dragon Trainer – Il mondo nascosto”. Il 31 gennaio arriva “Il Primo Re” di Matteo Rovere con Alessandro Borghi. Il 24 gennaio torna sul grande schermo Steven Spielberg con “Schindelr’s List”, per gli appassionati di sport arriva anche “Creed II” con Stallone e Michael B. Jordan. Ritorno sul grande schermo anche per Jennifer Garner con “Peppermint”. Da non perdere  “Van Gogh sulla soglia dell’eternità” con uno straordinario Willem Dafoe in uscita il 3 gennaio. Un grande cast per il film in costume “Maria Regina di Scozia”, un film di Josie Rourke con Saoirse Ronan e Margot Robbie in arrivo nelle sale il 17 gennaio. Un film libanese in arrivo il 24 gennaio è “Cafarnao” del regista Nadine Labaki, narra di un ragazzo che denuncia i propri genitori per averlo messo al mondo. Non accetta la vita che gli è stata donata. “Lanthimos – La Favorita” con interprete Emma Stone sfodera un’inconsueta ironia per denunciare la condizione della donna in un mondo rigidamente patriarcale, in sala dal 24 gennaio. Una storia di grande amicizia..felina con “Mia e il Leone Bianco” in arrivo dal 17 gennaio. Cast italianissimo per “Non ci resta che il crimine” in sala dal 10 gennaio con  Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi, Ilenia Pastorelli, Massimiliano Bruno, Marco Conidi. Per gli appasionati anime giapponesi il 21 gennaio arriva una struggente storia di amicizia disegnata da Yoru Sumino “Voglio mangiare il tuo pancreas”. In uscita il 10 gennaio un film girato in Francia, Argentina, Spagna “Una notte di 12 anni” una pellicola di denuncia che fa riflettere sulle recenti derive autoritarie. Inoltre il 10 gennaio esce l’attesissimo “Benvenuti a Marwen” un film di Robert Zemeckis con Steve Carell basato su una storia vera. In arrivo “City of Lies”, quasi un film inchiesta sulla morte di Tupac Shakur e Notorious B.I.G., che non rende giustizia a nessuno dei due con Johnny Depp e Forest Whitaker.  Il 10 gennaio  torna Frank Matano con la regia di Miniero in “Attenti al Gorilla”. In arrivo il sequel di Unbreakable e Split dal 17 gennaio in sala con “Glass” nel cast  James McAvoy, Bruce Willis, Samuel L. Jackson. Ci sono tanti altri titoli in uscita tra gennaio e febbraio ma vogliamo chiudere con quella che si prospetta essere la migliore interpretazione di Christian Bale in “Vice – L’uomo nell’ombra” storia biografica politica brillante, irriverente, indiavolata su Dick Cheney vice-presidente durante l’amministrazione di George W. Bush. Buona visione!

#TeletruriaGiovani è un nuovo progetto coordinato da Teletruria, nato dalla volontà di dare voce ai giovani. Il team di #TeletruriaGiovani è formato esclusivamente da ragazzi under 40 non giornalisti che, per il gusto di scrivere e per la passione di condividere le loro esperienze, hanno deciso di curare delle rubriche tematiche. I ragazzi sono tutti volontari e scelgono in autonomia i temi su cui scrivere

Condividi l’articolo