Minaccia il suicidio su Facebook, salvato dai carabinieri

Annuncia in diretta Facebook il suicidio con un coltello, la ex da l’allarme e i carabinieri lo salvano. E’ accaduto ad Arezzo. E’ stata proprio la ex fidanzata dell’uomo, spiegano dal comando dei carabinieri di Arezzo, a precipitarsi nella più vicina caserma e a permettere, in breve tempo, di evitare la tragedia. La donna, una 43enne della Valdichiana, ha mostrato alle forze dell’ordine un video privato in cui l’uomo teneva in mano un coltello con intenzioni autolesionistiche, minacciando di uccidersi entro sera. Contemporaneamente anche la sorella dell’uomo, residente in Valdarno, aveva telefonato ai carabinieri, terrorizzata dalle intenzioni del fratello. I militari hanno così preso sul serio la richiesta di aiuto delle due donne e si sono messi sulle tracce del 40enne che hanno trovato nei pressi dell’abitazione della ex, aveva con sé il coltello del video e anche una mazza. I militari lo hanno dissuaso da intenti suicidi e lo hanno segnalato per possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere.

Condividi l’articolo