Cinque minuti di paura per tromba d’aria ad Anghiari

Cinque minuti soltanto, ma di inferno vero. Cinque minuti con il fiato sospeso, quelli che hanno vissuto i residenti di una zona della parte alta di Anghiari sulla quale poco dopo le 14 di ieri si è abbattuta una violenta tromba d’aria. I danni maggiori li ha subiti il tetto delle case popolari di via del Carmine (otto appartamenti e una ventina di abitanti in totale, compresi alcuni con problemi fisici), che è stato letteralmente scoperchiato per metà dalla tormenta in atto: il vento si è infilato sotto il rivestimento in carta catramata e ha scaraventato le tegole fino a una distanza di cento metri. Gli stessi problemi si sono verificati a Bibbiena dove alcuni tetti sono stati scoperchiato dall’ondata di maltempo.

Condividi l’articolo