8 patenti ritirate dalla Polstrada nell’ultimo week end

È di 8 patenti ritirate e di 2 persone denunciate il bilancio di un’operazione effettuata in Toscana dalla Polizia Stradale, lo scorso fine settimana, in prossimità dell’A/1 e dell’A/11, al fine di prevenire gli incidenti dovuti all’assunzione di droghe o all’abuso di alcool. Le pattuglie delle Sezioni di Prato e Arezzo, su input della Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, sono state dislocate vicino agli snodi autostradali cittadini che, nei week-end estivi, sono molto trafficati da chi è in cerca di svago. I poliziotti sono stati supportati da 4 medici della Polizia di Stato che, a bordo di due Uffici Mobili, hanno acquisito dagli automobilisti sospetti campioni di saliva, per poi analizzarli attraverso il drug-test, strumento che ha evidenziato l’assunzione di narcotici da parte di 2 persone, cui è stata ritirata la patente. Stessa sorte è toccata ad altre 6 che, a seguito di esame con l’etilometro, non sono risultate sobrie.Gli agenti, in tutto, hanno controllato 99 veicoli e identificato 116 persone, contestando 12 infrazioni al codice della strada e defalcando 80 punti dalle patenti.

Condividi l’articolo