Terontola senza Freccia Rossa, Marcheschi interroga in Regione

“Siamo passati, nel giro di pochi mesi, dal potenziamento al declassamento. Infatti l’assessore regionale ai Trasporti Vincenzo Ceccarelli e la sindaca di Cortona Francesca Basanieri, durante una conferenza stampa, annunciarono di voler chiedere una fermata dei treni Frecciarossa a Terontola. Con il nuovo orario di Trenitalia, invece, vengono in pratica cancellate anche le fermate degli Intercity” commenta ilConsigliere Paolo Marcheschi (Fdi), dopo che lastazione di Terontola, nell’aretino, è stata retrocessa dalla serie B alla serie C. Il nuovo orario di Trenitalia, che entra in vigore a dicembre, ha consacrato come stazioni di serie A quelle di Arezzo e Chiusi.“Si tratta di un servizio essenziale per i pendolari terontolesi ma anche importante per lo sviluppo del territorio, nonché per i turisti. Chiederò, con un’interrogazione, come la Regione intenda attivarsi nei confronti di Trenitalia per far ripristinare, almeno, le fermate Intercity” annuncia Marcheschi.

Condividi l’articolo