Estra rinvia l’ingresso in Borsa

Un rinvio date le condizioni non favorevoli dei mercati nazionali e internazionali. Estra ha deciso, spiega il Presidente Francesco Macrì, di procrastinare l’ingresso in borsa a tutela della azienda. Ma, appunto, è solo un rinvio.

Condividi l’articolo