Notti in Badia scalda i motori

Dopo il primo appuntamento di giovedì 25 maggio torna ad Arezzo “Notti in Badia”, l’iniziativa nata con la collaborazione della Confcommercio per valorizzare la rete commerciale di una delle piazze più belle del centro storico.Venerdì 21 luglio il gran finale vedrà in programma il raduno di auto d’epoca del Club Cortona Classic Cars: alle ore 19, infatti, oltre cinquanta vetture storiche sfileranno in città attraversando via Guido Monaco e via Cavour per poi parcheggiare in bella mostra al centro della piazza, pronte ad essere ammirate da turisti e appassionati. Tra i modelli presenti spiccheranno una MG td del 1949, una Mercedes 190 sl del 1959, una Porsche 356 del 1960, una Alfa Romeo Giulietta sprint del 1961, una Morgan plus 4 del 1961, una Fiat 124 spider del 1973 e una Triumph tr3 del 1959, mezzi storici e di grande valore che daranno prestigio all’evento. Alle ore 20 piloti e non si accomoderanno a tavola per la cena sotto le stelle organizzata dal ristorante Tortello Divino, che prevede una cena a tema per i protagonisti del raduno e un menù alla carta per chi vuole passare una piacevole serata sotto le stelle. Il clima di festa si protrarrà fino alle 24 in piazza a ritmo di musica con Max Alivernini, dj e cantante che spazia dal blues al soul grazie ad una voce che ricorda il grande Mario Biondi.L’evento avrà anche un volto solidale, visto che il Club Cortona Classic Cars donerà una parte del ricavato della serata ad un ente benefico.

Condividi l’articolo

Vedi anche: