Forestali, accordo sindacale all’Unione dei comuni

Accordo sindacale all’Unione dei comuni montani del Casentino. Riguarda oltre cinquanta dipendenti del settore forestale, in gran parte operai più alcuni impiegati, e consiste nell’applicazione concordata del salario variabile per l’anno in corso. L’ente riconosce ai lavoratori una sorta di gratifica, dovuta alla più elevata produzione e commercializzazione di legname, che ha portato all’incremento dell’entrate dell’ente montano nel 2014. 
 

Condividi l’articolo

Vedi anche: