Successo di Oida in Corsica

Si apre con un tutto esaurito la tournée di Oida Orchestra instabile di Arezzo in Corsica che ha suonato nella località di Sisco all’interno del festival di arte lirica “Les nuits du cap”. In questi giorni, fino al 30 luglio Oida si esibirà in altre località della penisola di Capo Corso: (Cagnano, Erbalunga, Luri, Oletta) sempre all’interno di questa manifestazione.Un’accoglienza affettuosa e partecipata quella di ieri sera: la standing ovation finale del pubblico e i complimenti del sindaco in sala marcano l’inizio di una collaborazione più ampia che vede già confermata la presenza dell’orchestra aretina a Bastia il prossimo dicembre per l’esecuzione di un Rigoletto.Dopo una stagione aretina di grandi successi – che ha visto quasi tutti i concerti sold out, dalle formazioni cameristiche, ai grandi spettacoli di Oida con Mogol, al tributo a Fabrizio De Andrè, al requiem di Mozart – Oida sta progettando la stagione 2019/2020. Continuano intanto le collaborazioni e i concerti. Dopo le date in Corsica l’orchestra torna in provincia di Arezzo, nella bellissima Pieve di Romena in Casentino per il concerto “Abbi cura di me” con Simone Cristicchi il prossima 24 agosto. Ogni data è sempre per Oida un piacevole incontro con un pubblico attento e alla ricerca di occasioni musicali innovative e di qualità.

Condividi l’articolo

Vedi anche: