Utilizzavano viacard di un altro, scoperti e denunciati

I Carabinieri di Castelfranco-Piandisco’ hanno denunciato due italiani, di 42 e 48 anni, rispettivamente titolare e dipendente di una concessionaria d’auto con sede nel casertano, dopo aver accertato che questi avevano indebitamente utilizzato una tessera Viacard che avevano trovato in una automobile di cui avevano trattato l’acquisto.Anziché denunciarne lo smarrimento, i due hanno deciso di tenere per sé la tessera dimenticata all’interno di una automobile, utilizzandola per pagare i pedaggi autostradali e facendo registrare, in quasi due anni, addirittura più di mille passaggi autostradali per un totale di circa cinquemila euro che sono stati poi addebitati sul conto corrente del legittimo proprietario della tessera, il quale solo tardivamente si è accorto degli addebiti ingiustificati e si è rivolto a carabinieri per ottenere giustizia.

Condividi l’articolo

Vedi anche: