Se non lo vedo chiamo

Nuovo servizio per i bambini che frequentano nidi e materne del Comune di Arezzo. Suonata la campanella, se un bimbo non è presente a scuola e poi in classe, i genitori saranno chiamati sul cellulare. Alcuni casi sono già avvenuti. L’assessore Tanti lancia un appello alle famiglie “avvisate se i vostri bimbi mancheranno alle lezioni”.

Condividi l’articolo