Tifose aggredite la solidarietà del presidente della Lega Pro

Tifose aggredite, solidarietà del presidente della Lega Pro Gabriele Gravina all’Arezzo. Gravina ha contattato il presidente della società amaranto Giorgio La Cava per esprimere la propria vicinanza e il proprio sostegno alle tre tifose aretine aggredite nel post partita di Lucchese-Arezzo, disputata domenica sera al Porta Elisa di Lucca. Il presidente Gravina ha condannato oltremodo questi tipi di avvenimenti che, ha scritto, “nulla hanno a che fare con lo spirito dello sport”. L’Arezzo ha ringraziato il presidente e la Lega Pro per la solidarietà dimostrata. Intanto proseguono le indagini per appurare l’identità degli aggressori delle tre sostenitrici amaranto che, in questura, ad Arezzo, hanno visionato alcuni filmati.

Condividi l’articolo