Sempre gravi le condizioni dell’uomo aggredito a Montevarchi

Sempre gravi le condizioni del 48enne, di origine pistoiesi, aggredito ieri pomeriggio da un coinquilino in una casa in pieno centro a Montevarchi. L’aggressore è stato arrestato, mentre il ferito, è a Careggi in prognosi riservata. Le sue condizioni destano ancora grossa preoccupazione e i medici stanno monitorando la situazione. varie le lesioni sul corpo, in particolare sul viso.  Intanto i carabinieri stanno cercando di capire cosa abbia scatenato la furia bestiale dell’uomo che oltre a menare le mani, ha proferito frasi irriguardose nei confronti dell’altro al momento dell’aggressione. La testimonianza di una signora che era andata abitare nello stesso condominio proprio ieri, ha permesso ai militi del’Arma di ricostruire la scena che è andata ben oltre l’immaginazione. A quanto pare sembra che tra i due i rapporti fossero tesi da tempo. bastava un semplice pretesto per far degenerare la situazione. E così è stato. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: