La Presidente della Provincia Chiassai consegna defibrillatore alla Croce Rossa

La Presidente della Provincia Silvia Martini Chiassai ha consegnato un defibrillatore alla Croce Rossa dopo la tre giorni di esercitazione di protezione civile che ha visto il coinvolgimento di componenti della protezione Civile locale e toscana. La Provincia di Arezzo è stata invitata in qualità di componente essenziale del Sistema Provinciale Integrato di Protezione Civile, svolgendo un ruolo fondamentale nelle attività di pianificazione, prevenzione e gestione delle emergenze di Protezione Civile. “Abbiamo un sistema di Protezione Civile Provinciale all’avanguardia, che grazie all’organizzazione impeccabile frutto di una lunga esperienza, alla disponibilità di mezzi e attrezzature di ultima generazione e non in ultimo dei tanti volontari, che tra l’altro vorrei ringraziare, ci pone in una situazione di tranquillità.– ha dichiarato Silvia Chiassai Martini Presidente della Provincia di Arezzo. – Sono particolarmente fiera di questa sinergia tra Provincia di Arezzo, Prefettura di Arezzo, Usl 8 Arezzo-centrale operativa 118, Vigili del Fuoco, Croce Rossa e di tutti i volontari di Protezione Civile, che porta ad una fattiva gestione delle tante situzioni legate alle emergenze del nostro territorio e non solo. Abbiamo quindi, tutti i requisiti per diventare punto di riferimento per tutta la Toscana.” Al termine della mattinata esercitativa di sabato scorso, la Presidente della Provincia Silvia Chiasai Martini ha consegnato un defibrillatore alla Croce Rossa Italiana.

Condividi l’articolo