Un anno di cassa integrazione per la Cantarelli: presto il bando di vendita

Un anno di cassa integrazione straordinaria per i 270 dipendenti della Cantarelli. E’ quanto stato deciso ieri durante l’incontro che ha portato i sindacati e il commissario straordinario Leonardo Romagnoli a Roma al Ministero per lo sviluppo economico. La scelta di attivare l’ammortizzatore sociale è una boccata d’ossigeno per le maestranze che saranno coperte dalla cassa a partire dal 3 novembre, giorno in cui il tribunale di Arezzo dichiarò l’insolvenza per l’azienda aretina. Nel frattempo il commissario Romagnoli potrebbe essere già pronto per la pubblicazione del bando riguardante la vendita dell’azienda di abbigliamento per uomo.

Condividi l’articolo

Vedi anche: