La Chimera Nuoto riparte da Ravenna con diciassette medaglie

La Chimera Nuoto inizia il percorso di avvicinamento verso i campionati regionali ed italiani della prossima estate. Dopo qualche settimana senza gare, la società aretina ha vissuto il proprio ritorno in vasca ottenendo ottimi risultati al 15° Meeting di Ravenna, una manifestazione di carattere nazionale che ha visto sfidarsi gli atleti di quaranta realtà da tutta Italia. Nove ori, quattro argenti e quattro bronzi è il bottino raccolto dalla Chimera Nuoto che è riuscita a piazzarsi al nono posto della classifica finale. Nella squadra allenata da Marco Licastro e Marco Magara è emersa soprattutto Eleonora Camisa, nuotatrice del 2002 che nella categoria Ragazzi ha conquistato il primo posto in ben quattro specialità.

Condividi l’articolo