Il palazzetto del nuoto raddoppia i corsi per bagnini

Il palazzetto del nuoto di Arezzo raddoppia l’impegno per la sicurezza nelle acque e, tra fine novembre e inizio dicembre, proporrà ben due corsi per bagnini di salvataggio. Il primo è organizzato dalla sezione aretina della Società Nazionale di Salvamento e rappresenta un appuntamento ormai storico per formare veri e propri professionisti in grado di salvare vite, con un percorso lungo e articolato fino alla primavera che è rivolto a chi ha tra i 16 e i 55 anni. Il secondo corso è promosso direttamente dalla Federazione Italiana Nuoto e si rivolge agli atleti della Chimera Nuoto che, già in possesso di solide basi natatorie, vivranno un percorso di durata limitata che permetterà in tre mesi di conseguire il brevetto.

Condividi l’articolo