Vitiano, partorisce in casa. L’ostetrico è il padre!

Parto in casa, l’ostetrico è il padre. E’ accaduto a Vitiano frazione del comune di Arezzo sabato notte a una coppia che attendeva il terzo giorno figlio. Le prime contrazioni dopo cena, il tempo di chiamare i nonni per sistemare gli altri due bimbi e la mamma si rende conto che la bimba sta per nascere dal momento che aveva già la testa fuori. Il marito non si è fatto prendere dal panico ma ha accolto tra le sue mani la piccolina.  Poi l’ha data alla mamma, come da protocollo, per il contatto pelle a pelle. Il padre, con le mani ancora bagnate,  è riuscito a chiamare poi il 118. I sanitari una volta sul posto , hanno constatato che mamma e figlia stavano bene, la bimba è nata alle 23 e pesa circa 3 kg. Trasportate dal 118 al San Donato sono state affidate alle cure di ostetricia e neonatologia.

Condividi l’articolo

Vedi anche: