Estratti dal Dogana due quintali di pesci. Presto lavori di bonifica

Lavori al Torrente Dogana. Il Consorzio di Bonifica salva 2 quintali di pesci. “In un punto del torrente – ha spiegato la presidente del Consorzio di Bonifica Serena Stefani – si è resa necessaria anche la rimozione dei sedimenti per ripristinare il normale deflusso delle acque e l’operazione avrebbe potuto mettere a rischio la fauna ittica. Il Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno, con il via libera della Regione Toscana e l’intervento delle Associazioni Enalpesca e FIPSAS, prima di procedere con i lavori, quindi, ha recuperato gli animali e li ha messi al sicuro. Un’attenzione ambientale importante per salvaguardare l’habitat fluviale”.

Condividi l’articolo