Personale di Sabrina Livi

Giovedì 30 agosto 2018, negli spazi espositivi di Via Cavour 85 ad Arezzo, verrà inaugurata la mostra bi-personale “Al di là del cielo” e “Onnipotenza femminile”. Una delle protagoniste è Sabrina Livi, un artista di origine aretina, mentre la seconda è Linda Storm, un artista di origine americana di Santa Fe, New Messico. L’esposizione con il vernissage ufficiale inizierà giovedì 30 agosto alle ore 18:00, continuerà fino al 15 settembre. Ci sarà un finissage il 15 settembre alle ore 18. Siamo lieti di presentare Sabrina Livi e Linda Storm che mostrano una selezione delle loro opere recenti.  La mostra a cura di Danielle Villicana D’Annibale, in collaborazione con Maurizio D’Annibale, avrà durata dal 30 agosto al 15 settembre 2018. La mostra sarà svolta a Via Cavour 85, 52100 Arezzo (AR), Italia ed è organizzata da Villicana D’Annibale, Inc.  In occasione del vernissage sarà presente il giornalista Fabrizio Borghini per la trasmissione televisiva Incontri con l’Arte. La mostra gode della collaborazione dell’Associazione Toscana Cultura e della partecipazione del media partner Toscana TV. La bi-personale, a ingresso gratuito, rispetterà il seguente orario: dal martedì al sabato dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18, 2 settembre dalle ore 12 alle ore 18 e dietro appuntamento nei restanti giorni. Brevi biografie:Sabrina Livi nasce ad Arezzo. Coltiva la passione per l’arte da sempre, per questo motivo ha affiancato il suo percorso scolastico con corsi di disegno e pittura. Durante gli anni dell’università ha frequentato la Scuola di Nudo presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze e, dopo il conseguimento della laurea, ha deciso di dedicarsi completamente alla pittura. I suoi quadri hanno un carattere poetico e fantasioso, sono eseguiti con varie tecniche, olio, pastelli e tecniche miste e alla base hanno sempre un lavoro di elaborazione effettuato con il disegno. Oltre alla pittura ama la musica, viaggiare e leggere, da cui spesso trae suggestioni che la ispirano. La lettura e la musica sono due cardini essenziali del suo lavoro che attraverso di loro rimane in costante evoluzione, questo perché è sua convinzione che la pittura sia strumento essenziale di comunicazione. Linda Storm nasce negli Stati Uniti.  È una appassionata, prolifica, artista pluripremiata che ha creato, curato e mostrato dipinti in gallerie, musei e spazi pubblici. Dopo la sua mostra personale a New York di cento dipinti collaborativi, una recensione affermò, “La loro arte certamente ha aperto davvero una finestra nuova sull’orizzonte per questo secolo nell’arte”. ArtFuseL’arte di Linda è stata illustrata in articoli, sulle copertine di periodici ed è stata onorata con la copertina di un libro dedicata alla straordinaria scienziata Lynn Margulis. I suoi dipinti si trovano nei sei continenti. La più grande raccolta privata dei suoi dipinti è nella casa dell’attore Wes Studi e musicista Maura Studi.Lei espone per la prima volta la sua serie delle divinità femminili ad Arezzo. “Io combino tessiture acriliche e vernice, l’iridescenza, acqua piovana, e pigmenti vulcanici su tela, con pennelli, coltelli di tavolozza ed aerografo. Io potrei passare il resto della mia vita dipingendo questi”.__________

 

Condividi l’articolo