La Chimera Nuoto ha chiuso la stagione ai Campionati Italiani Giovanili

La stagione sportiva della Chimera Nuoto ha trovato il proprio epilogo ai Campionati Italiani Giovanili Estivi di Roma. L’evento ha visto sfidarsi i più promettenti atleti da tutta la penisola che, nel corso dell’anno, hanno ottenuto i tempi necessari per qualificarsi per le finali nazionali e che si sono dunque contesi i tricolori in palio nelle varie discipline e nelle varie categorie. Tra questi erano presenti anche tre aretini che si sono misurati in un contesto tanto importante e hanno colto alcuni bei piazzamenti. La miglior prestazione porta la firma di Matteo Vasarri del 2004 che, all’esordio nei campionati italiani, è riuscito a lasciare il segno nei 400 misti della categoria Ragazzi, piazzandosi in un ottimo terzo posto nella Finale Giovani tra i nuotatori della sua annata. Positiva è stata anche la prova di Eleonora Camisa del 2002 che, tra le Junior, è stata a lungo al comando nei 50 farfalla ma che ha poi chiuso la gara al quarto posto.

Condividi l’articolo