Rapina a Capolona

Rapinatore solitario mette a segno colpo da diecimila euro. E’ accaduto questa mattina alla filiale di Capolona di Banca Etruria. L’uomo, con il volto coperto e con accento pare del Sud, armato di un taglierino-coltello è entrato dentro l’agenzia e in pochissimi minuti ha portato via il denaro minacciando i dipendenti prima di fuggire. Il tutto sarebbe avvenuto in pochissimi secondi. All’interno della banca c’erano anche diversi clienti ma, per fortuna, non si sono registrati problemi. Sul posto i carabinieri che stanno indagando sull’episodio.

Condividi l’articolo

Vedi anche: