Cantone inaugura CortonAntiquaria

Che ci fa il magistrato numero uno in Italia che combatte la corruzione a CortonAntiquaria? Semplice, Raffaele Cantone abita nella città etrusca e quando può si rifugia in quello che considera il suo spazio libero irrinunciabile. E non disdegna gli inviti come quello di tagliare il nastro alla 54esima edizione della Mostra che si concluderà il prossimo 4 settembre. Cantone ai margini ha riservato una battuta sulla proposta di depenalizzare la cannabis: “La mia è stata una provocazione. Qualcosa si deve fare”. E sull’arbitrato per BancaEtruria: “aspettiamo fine mese per capire meglio il decreto.”.

Condividi l’articolo