Agostini bocciato, svolta all’Unione dei Comuni del Casentino

Paolo Agostini non è più il Presidente dell’Unione die Comuni del casentino. Ieri sera la Giunta dell’ente sovracomunale ha bocciato il progetto che puntava al riordino organizzativo. Agostini nel corso della riunione ha comunicato il licenziamento di 9 dipendenti. La cosa ha scatenato la reazione dei dipendenti che hanno chiesto la convocazione urgente della Giunta. L’ente per il momento è retto dal sindaco di Chiusi Tellini che dovrà garantire l’ordinaria amministrazione.

Condividi l’articolo