La biblioteca si apre alla musica con Carlotta Dalia

L’anno accademico della Coradini si apre presso la Biblioteca Città di Arezzo con il concerto di uno dei più giovani talenti chitarristici italiani. La scuola di musica avrà l’onore di inaugurare il suo trentaquattresimo anno di attività con una testimonial d’eccezione come Carlotta Dalia, godendo così della possibilità di ascoltare ad Arezzo le note di una diciassettenne che ha già vinto decine di concorsi di livello nazionale e internazionale. La sua chitarra classica suonerà sabato 1 ottobre, alle 17.00, nel chiostro della biblioteca in un evento gratuito e aperto all’intera cittadinanza che si svilupperà attraverso un repertorio che spazierà dal 1600 alle più recenti musiche novecentesche. Nata nel 1999 a Grosseto, Dalia è riconosciuta tra le future massime rappresentanti della chitarra classica italiana e diventerà una stretta collaboratrice della Coradini.

Condividi l’articolo