Fondazione Graziella Group contro le malattie genetiche

La Fondazione Graziella – Angelo Gori sostiene la ricerca e l’assistenza sanitaria legata alle malattie genetiche. Rare e spesso degenerative, numerose patologie si presentano senza rimedi e impongono alle famiglie ingenti sacrifici economici nel percorso di cura e di sostegno al malato, dando vita a situazioni di disagio e di difficoltà verso cui la onlus aretina, legata alle aziende del Gruppo Graziella, si è dimostrata particolarmente sensibile. In linea con i principi della propria mission, negli ultimi mesi la fondazione ha indirizzato una doppia donazione a due famiglie della provincia di Arezzo interessate da rarissimi casi di malattia genetica: l’Atassia di Friedreich e la sindrome Dup15q-Idic15. A lavorare con queste due patologie sono le associazioni onlus “Ogni giorno per Emma” e “Nonsolo15” verso cui sono stati indirizzati i contributi della Fondazione Graziella per sviluppare la ricerca e per sostenere gli incontri tra le varie famiglie italiane.

Condividi l’articolo