Sorpreso a iniettarsi droga, scappa e colpisce agente

Tenta di fuggire con la propria auto dopo essere stato sorpreso ad iniettarsi droga al parco Pionta e urta un agente della polizia locale. L’uomo, un 48enne aretino, con numerosi precedenti penali, è stato sorpreso da due agenti alle 16 circa in via Provenza nel quartiere Saione. Alla richiesta di mostrare i documenti, il 48enne ha ingranato la retromarcia colpendo con lo specchietto un agente. E’ scattato un inseguimento a piedi al termine del quale l’uomo è stato raggiunto e arrestato. Del caso si occupa il pm Marco Dioni.

Condividi l’articolo