Omicidio preterintenzionale, sette anni a 40nne che picchiò il padre

Omicidio preterintenzionale. Cristian Badii, il 42enne che picchiò il padre a Staggiano provocandogli ferite mortali, è stato condannato dal Gup del Tribunale di Arezzo Annamaria Loprete a sette anni. La sentenza è arrivata in serata. Il 42enne era presente in aula. L’aggressione al padre avvenne il 27 marzo del 2014, Bartolomeo Badii, ultraottantenne, fu soccorso dal 118 e trasportato in ospedale dove morì dopo un periodo di ricovero di due mesi. Oggi l’ultimo passaggio in aula e il verdetto.

Condividi l’articolo

Vedi anche: