Per ferragosto turisti padroni di Arezzo. Strade vuote, parcheggi facili

Città vuota come il titolo di una canzone celebre di Mina per il giorno di Ferragosto.

Condividi l’articolo