Imbrattato il cippo della strage di Santa Caterina

Un atto ignobile quello che è stato compiuto sul cippo che ricorda la strage  di Santa Caterina. Quella svastica disegnata offende la memoria di vittime innocenti. Sul posto si è precipitata anche il sindaco di Cortona Francesca Basanieri che ha postato su fb un commento molto duro: “È una vergogna vedere che ancora oggi c’è chi se la prende con i morti, con delle vittime innocenti delle barbarie fasciste imbrattando la nostra storia e la loro memoria. Ignoranti e incapaci tanto da non riuscire neanche a disegnare una svastica decente”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: