Variante al Piano Strutturale, approvato l’iter

Inizia l’iter per la variante al Piano Strutturale. Approvato il primo passaggio. “Uno strumento per riolanciare le attività in città” dice l’assessore Sacchetti. Per l’opposizione è un piano di condomonio.

Condividi l’articolo