Minore conteso: polemiche nel centrodestra aretino

Si divide il centro destra sulla vicenda del minore che nei giorni scorsi abbiamo portato alla luce dopo le dichiarazioni del padre. Sulla questione era intervenuto Angelo Rossi. Oggi la replica di Forza Italia e Fratelli d’Italia.“Giudichiamo politicamente inappropriate e inopportune le dichiarazioni di Angelo Rossi, ancor più ingiustificate perché provenienti dal vicepresidente del Consiglio Comunale e riferite alle attività rese nel pieno rispetto del principio di legalità dalla Polizia municipale e dai Servizi sociali del Comune di Arezzo, in esecuzione peraltro di un ordine del giudice e in collaborazione con l?istituzione scolastica coinvolta.Prendiamo pertanto le distanze da simili dichiarazioni e confermiamo la nostra fiducia nell?operato legittimo e doveroso dell?amministrazione comunale, della Pm e degli altri soggetti coinvolti nell?esecuzione di un provvedimento giurisdizionale”?.

Condividi l’articolo