Mamma e bimba uccise, la rabbia sui social

Ieri sera la notizia dell’uccisione di madre e figlia a Montione e del tentato linciaggio al rumeno responsabile del doppio omicidio è rimbalzata sui social. La rabbia degli aretini è deflagrata su post e commenti. Il sindaco Ghinelli ha scelto proprio Facebook come strumento per esprimere le sue condoglianze e annunciare l’arresto del 40enne. Una cascata di commenti sulle pagine delle testate: tra chi invoca la legge per l’omicidio stradale e chi chiede punizioni esemplari.

Condividi l’articolo