Pezone (Racing) smentisce interesse per l’Arezzo e rapporti con Zavaglia

In merito ad alcune indiscrezioni apparse  su alcuni organi si stampa, il presidente della SS RacingRoma, AntonioPezone, precisa di non avere in alcun modo manifestato interesse a rilevare il Fondi calcio, né tanto meno la Viterbese e l’Arezzo.Inoltre rende noto di non avere rapporti professionali con il signor Franco Zavaglia, persona pertanto non autorizzata a parlare per nome o per conto della SS Racing Roma.Infine con il signor Giuliano Giannichedda i rapporti professionali si sono chiusi da tempo e non c’è possibilità alcuna che si possano instaurare future collaborazioni.In ultimo, il presidente Pezone ribadisce l’impegno e gli sforzi che in prima persona sta portando avanti per far sì che la SS Racing Roma possa ottenere il ripescaggio nel campionato di LegaPro. Null’altro sta distogliendo la società da questo unico obiettivo.

Condividi l’articolo