Intenso week end nel parco delle foreste casentinesi

Il fine settimana del Parco nazionale si apre sabato mattina alle 9 alla Villetta di Campigna, centro informazioni del Parco nazionale, con il workshop “Fauna minore e foreste”. Cosa si intende per “fauna minore”? Quella meno importante? Tuttaltro. Sono le specie animali di piccole dimensioni: farfalle, libellule, coleotteri, gamberi e i granchi di fiume, rospi, rane, tritoni, salamandre, mammiferi come i toporagni, i moscardini e le arvicole, i pipistrelli e tantissime altre specie. Alcune di queste sono di interesse comunitario e protette secondo la direttiva Habitat dell’Unione Europea.L’incontro è promosso dal parco nazionale delle Foreste casentinesi e dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Pratovecchio.Presso lo spazio espositivo sarà allestita la mostra “Le Millenarie Foreste casentinesi. Viaggio nelle foreste vetuste del Parco nazionale”. Nel pomeriggio si potrà partecipare ad una visita guidata alla mostra e ad una breve escursione al seguito dei ricercatori. L’attività, a prenotazione obbligatoria, è a partecipazione gratuita.Informazioni ulteriori possono essere richieste presso Idro, ecomuseo della acque di Ridracoli (tel. 0543 917912;

Condividi l’articolo

Vedi anche: