Incidente Calbenzano, anche Subbiano ha dato aiuto

Nell’ incidente avvenuto ieri pomeriggio a Calbenzano, nel comune di Subbiano, in cui sono stati coinvolte una sessantina di persone tra cui 48 ragazzi comaschi che si stavano dirigendo verso Chianciano, è intervenuto anche il Comune di Subbiano con le procedure di emergenza del caso. In particolare il Sindaco Antonio De Bari ha organizzato un punto di raccolta e ristoro presso il centro Polivalente per coloro che non hanno riportato ferite o contusioni, dando loro l’assistenza necessaria per tutta la serata. La stessa amministrazione ha messo anche a disposizione un pullman che verso le 22, dopo aver accolto anche i ragazzi dismessi dai nosocomi di Arezzo e Bibbiena, è partito per portare i giovani a Chianciano dove erano diretti. Il sindaco di Subbiano, in particolare, è intervenuto sul posto poco dopo l’incidente e ha seguito personalmente tutta la vicenda fino a tarda sera, quando i ragazzi del pullman coinvolto nel drammatico evento insieme ad un furgone e ad alcune auto, non sono ripartiti alla volta della loro iniziale destinazione. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: