Coppa Campioni arbitri, Caltanisetta ancora al top

Caltanissetta è ancora campione d’Italia. Per la terza volta consecutiva la Sezione nissena si è aggiudicata questa V^ edizione della Coppa dei Campioni AIA, torneo di calcio a 5 che vede la partecipazione delle 12 migliori Sezioni AIA d’Italia, appuntamento consueto della fine di Giugno e che si tiene nella nostra città. Una finale avvincente contro Mantova, vinta con merito ha permesso ai siciliani di alzare la coppa “dalle grandi orecchie”, davanti ad un parterre “de roi” davvero degno di tale nome. Alla finale, diretta dalla coppia Puvia Stefano di Carrara e Massimo Cumbo, ex arbitro internazionale di calcio a 5, attuale designatore FIFA di Futsal, sugli spalti era registrato il tutto esaurito, oltre ai 200 i partecipanti provenienti dalle 12 Sezioni invitate : Bologna, Cagliari, Caltanissetta, Frosinone, L’Aquila, Mantova, Mestre, Nichelino, Pordenone, Sassari, Teramo, Treviso, erano presenti il Cra Toscano Matteo Trefoloni, il CRA della Sicilia Cavarretta con il suo vice Salvaggio, il Vicecommissario CAN D Pasquale Rodomonti, il Responsabile della Commissione Informativa AIA Mancini, oltre agli associati aretini capitanati dal Presidente Sauro Cerofolini. La cerimonia di premiazione avvenuta nei campi Occhi Verdi, gestiti dall’ex azzurro, Mundial ’82 Ciccio Graziani, ha visto la partecipazione dell’Ing. Alessandro Ghinelli, Sindaco di Arezzo. Nei tre giorni di permanenza in città gli ospiti della manifestazione hanno visitato Arezzo ed assistito alla Giostra del Saracino. Di particolare effetto anche la Cena di Gala del venerdì sera. Cena alla quale, oltre ai numerosissimi ospiti fra i quali il Cra Matteo Trefoloni, il suo Vice Vittorio Bini, il Delegato CONI Cerbai, il Presidente di COINGAS (main sponsor) Staderini ed i Presidenti delle Sezioni Toscane di Pistoia, Siena e Valdarno, ha partecipato Presidente AIA Marcello Nicchi, aretino doc, che guida gli arbitri italiani dal 2009. La manifestazione è stato un vero successo di sportività, partecipazione, sano agonismo e tanto divertimento, valori fortemente condivisi all’interno del mondo sportivo. Soddisfatto al termine anche il Presidente Aretino Sauro Cerofolini che ha dichiarato “una  tre giorni assolutamente impegnativa, al termine della quale posso dire di avere al mio fianco una grande squadra che ogni anno permette la realizzazione di questa manifestazione, così grande e così importante per il panorama associativo AIA. Sono molto contento e voglio ringraziare tutti i nostri ospiti, il Comune di Arezzo che ha patrocinato l’iniziaitiva, le Sezioni partecipanti, gli arbitri delle partite, i nostri sponsor.” Arrivederci a tutti al 2018 

Condividi l’articolo