Il futuro delle Acli regionali si delinea in terra d’Arezzo

Le Acli regionali si ritrovano in terra d’Arezzo per tracciare il futuro dell’associazione in Toscana. Sabato 23 marzo, il circolo di San Leo ospiterà i dirigenti e i responsabili dei servizi di tutte le provincie per una giornata di confronto e di riflessione che definirà le strategie operative, organizzative e programmatiche per essere sempre più prossimi ai bisogni dei territori e delle persone. L’iniziativa, svolta alla presenza del presidente regionale Giacomo Martelli, affronterà numerosi argomenti tra cui il ruolo dei circoli, il futuro lavorativo dei giovani, il welfare e il potenziamento dei servizi di Patronato e Caf.

Condividi l’articolo