Castiglion Fiorentino, botti vietati

Si avvicina la festa dell’ultimo dell’anno e l’ordinanza del sindaco Mario Agnelli ricorda che è fatto divieto dalle 12.00 del 30 dicembre 2018 alle ore 12.00 del 01 gennaio 2019di accendere, lanciare e sparare materiali pirotecnici e similari ad una distanza inferiore di mt 100 dalle abitazioni; ad una distanza inferiore a 200 metri da luoghi di ricovero, cliniche, ospedali, case di cura e di riposo, scuole ;  in presenza di animali domestici, sulla pubblica via, nel centro storico, ad una distanza inferiore ai 100 metri da circoli o locali di intrattenimento, ad una distanza inferiore ai 100 metri da  piazze o possibili luoghi di ritrovo e  in aree naturalistiche e oasi protette in cui viene tutelata la fauna selvatica. E’ vietato altresì operare artifici, ancorchè in luoghi autorizzati, alla presenza ravvicinata di minori di anni 18; condurre in qualsiasi momento animali d’affezione, in particolare cani e gatti – animali dotati di udito particolarmente sensibile – in luoghi dove vengono effettuati spettacoli pirotecnici autorizzati. Il divieto previsto dall’ art. 7 del Regolamento di Polizia Urbana è sanzionato con sanzione amministrativa di Euro 400,00. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: