Scendono dall’auto, travolti in autostrada, muore 30enne

Incidente mortale, in serata, sul tratto aretino dell’Autostrada del Sole. È accaduto sulla carreggiata sud al km 341, tra il casello Valdarno e quello di Arezzo. La vittima è un 30enne di Roma; ferita in modo grave la madre; il padre è rimasto illeso. Secondo una prima ricostruzione, l’auto sulla quale viaggiavano si è fermata nella corsia di emergenza, forse per un problema meccanico. Madre e figlio sono scesi dalla vettura, mentre l’uomo è rimasto nell’abitacolo. Il figlio, che sembra soffrisse di problemi psichici e comportamentali, si è diretto verso il centro della carreggiata.

In quel momento, è sopraggiunto un camion. Il mezzo ha travolto il giovane e colpito la madre, che era intervenuta per metterlo in salvo. Il ragazzo è deceduto sul colpo, mentre la donna è in gravi condizioni. Sul posto è intervenuto l’elisoccorso Pegaso che ha trasportato la donna al policlinico fiorentino di Careggi in codice rosso. Ha riportato una frattura alla gamba ma non è in pericolo di vita.

Sul luogo dell’incidente, è intervenuta la polizia.

Condividi l’articolo

Vedi anche: