La bella storia di Filomena che trova un borsello e rintraccia il proprietario per restituirlo

Trova un portafoglio sotto un armadietto e lo restituisce subito al legittimo proprietario. E’ accaduto al palazzetto “Fabrizio Meoni” di Castiglion Fiorentino. Protagonista Filomena, l’addetta al controllo della struttura per una cooperativa esterna, che domenica sera prima di chiudere ha scorto sotto l’armadietto di uno spogliatoio un borsello. Attivandosi subito alla ricerca del proprietario si è vista, poi costretta, ad aprire l’oggetto e recuperare, così, il biglietto da visita. Contattato il proprietario Filomena ha restituito il borsello con tutto il suo contenuto, soldi in contanti e documenti. “Filomena ci ha regalato una lezione di grande civilità, di normale educazione civica ma che purtroppo al mondo di oggi diventa una vera rarità – ha detto il sindaco Mario Agnelli – Ho pensato che un nobile gesto come quello compiuto dalla nostra concittadina debba essere valorizzato affinchè anche le generazioni più giovani lo portino come testimonianza.”

Condividi l’articolo

Vedi anche: