Consorzio di bonifica, liste e candidati

6 liste per un totale di 34 candidati. Sono i numeri della competizione che dal 2 al 6 aprile porterà al rinnovo della governance del Consorzio 2 Alto Valdarno. Come accade ogni 5 anni, per i 206.000 consorziati è il momento di scegliere le persone a cui affidare la gestione dell’ente che lavora per la difesa del suolo, per la salvaguardia idrogeologica del territorio, per la tutela della risorsa idrica e dell’ambiente. In campo due liste  in ognuna delle tre sezioni in cui, in base all’entità del patrimonio immobiliare, è suddivisa la contribuenza. In tutto appunto sono sei le squadre schierate entro i termini fissati dalla legge per la presentazione delle liste e ufficializzate, dopo il controllo di rito, effettuato dall’ufficio elettorale temporaneo dell’ente, su documenti e requisiti.Su 36, sono 15 i canditati che risulteranno eletti: 5 per ogni sezione. A votazioni concluse andranno a comporre l’Assemblea destinata a rimanere in carica fino al 2024, successivamente completata con l’aggiunta dei 13 componenti nominati, 12 dal CAL (Comitato delle Autonomie Locali), uno dal consiglio regionale della Toscana. I CANDIDATI ALLE ELEZIONI CONSORTILI SEZ. 1Lista 1 Più Bonifica intra Tevero et Arno Serena Stefani, Rosa Tizzi, Mauro Renzoni, Giuliano Giuliarini, Giuseppe Martini, Franco Boschi;  Lista 2 Libera Bonifica Stefano Fiorilli, Roberto Marchesini, Matteo Giuliarini, Simone Vernaccini, Vittoria De Carlo, Donato Caporali SEZ. 2 Lista 1 Più Bonifica intra Tevero et Arno Leonardo Belperio, Simone Ciuffi, Thomas Petrucci, Pietro Rampi, Ferruccio Magnanini, Marco Betti, Marta GianiLista 2 Libera Bonifica Tonino Caccese, Corrado Santini, Edi Gambineri, Giuseppe Boninsegni, Francesco Falsini SEZ. 3 Lista 1 Più Bonifica intra Tevero et Arno Carlo Bartolini Baldelli, Enrico Lelli, Marcello Polverini, Antonio Tonioni, Odoardo Locci Lista n. 2 Libera Bonific aStefano Lombardi, Luca Giovagnini, Franco Innocentini, Pietro Ponticelli, Michele Giannelli.

Condividi l’articolo

Vedi anche: