Assolto membro del Comitato Acqua Pubblica, ora Nuove Acque paghi le spese

Assolto Emilio Fiorini del Comitato Acqua Pubblica, dal reato diffamazione a mezzo stampa dopo la querela sporta nel febbraio 2012 da Nuove Acque per il contenuto di un articolo di Fiorini fortemente critico nei confronti degli amministratori pubblici , dei sindacati, delle banche e delle politiche tariffario-finanziarie portate avanti dal management della società di gestione del servizio idrico allora presieduta dall’ex Sindaco di Arezzo Paolo Ricci. Il Comitato chiede, dopo le sanzioni comminate Nuove Acque dall’ Autorità nazionale , o per le spese legali che la società ha dovuto risarcire agli utenti per le cause civili perse, che tali costi non vengano fatti ricadere sulle spalle dei cittadini-utenti ma li paghino di tasca loro i maggiorenti della Società.

Condividi l’articolo

Vedi anche: