Il palazzetto del nuoto ospita i primi “Sport Camp”

Il palazzetto del nuoto di Arezzo ospita la prima edizione degli “Sport Camp”. L’iniziativa, in programma per sette settimane da lunedì 8 giugno a venerdì 24 luglio, è nata con l’obiettivo di sfruttare il periodo estivo per far vivere a bambini e ragazzi l’occasione di provare le più svariate tipologie di sport. Promossi dalla Chimera Nuoto, questi campi solari sono rivolti a chi ha tra i 5 e i 14 anni e proporranno attività ludiche, motorie e ricreative sfruttando le piscine del palazzetto e tutti gli altri impianti adiacenti, come il campo scuola e lo stadio del baseball. La ricchezza della zona sportiva di Arezzo rappresenterà infatti il punto di forza degli “Sport Camp” e permetterà ai bambini di mettersi alla prova in tante discipline: nuoto, judo, squash, calcio, pallavolo, atletica leggera, baseball… Nelle ore più calde del giorno, invece, una serie di laboratori didattici permetteranno di vivere tante attività manuali e creative, ma è prevista anche la possibilità di studiare e di svolgere i compiti dell’estate. «Il nostro obiettivo – spiega Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, – è di sfruttare il periodo estivo per stare all’aria aperta e per provare tante diverse esperienze. Nell’arco della giornata sarà possibile vivere ben tre sport, dunque questi campi rappresentano uno stimolo per mettersi alla prova e rimanere sempre in movimento, divertendosi e passando il periodo estivo insieme a tanti altri coetanei».

Condividi l’articolo