Arezzo salva l’Orchestra Giovanile Italiana

L’Orchestra Giovanile Italiana trasloca ad Arezzo. Dopo i tagli ministeriali all’ente che fa parte della Scuola di Musica di Fiesole, il Sindaco Ghinelli ha trovato una soluzione ai cavilli burocratici. E gli ottanta musicisti arriveranno a breve in pianta stabile ad Arezzo.

Condividi l’articolo