Sanità, il Comune non vuole paghette dalla Regione

Attaccano il metodo di spartire della Regione il denaro pubblico destinato alla sanità il sindaco di Arezzo Ghinelli e l’Assessore Lucia Tanti. Ci darebbero una paghetta se accettiamo il modello Società della Salute. Quei 750mila euro più premi, Rossi farebbe meglio a impiegarli per i servizi ai cittadini. Il 2 agosto riunione dei sindaci. Tanti e Ghinelli: daremo battaglia alla Regione.

Condividi l’articolo