Sansepolcro, primi effetti dell’ordinanza autotreni

Primi effetti dell’ordinanza emessa dalla polizia municipale di Sansepolcro relativa al divieto di transito agli autotreni e autoarticolati nella traversa che da via Senese Aretina conduce allo stabilimento Buitoni. Il provvedimento è stato preso per limitare il rischio degli incidenti stradali che negli ultimi anni hanno interessato quella strada, coinvolgendo nella maggior parte dei casi autotreni e autoarticolati in transito nella zona.

Per tali mezzi, dunque, l’ordinanza impone la direzione obbligatoria dalla rotonda di via Senese Aretina – M. Buitoni verso via Malpasso e viceversa. Un accorgimento che, secondo i dati del comune di Sansepolcro, ha portato a una riduzione degli ingorghi e degli incidenti in uno dei punti più frequentati della viabilità cittadina.

Condividi l’articolo